• gambero
  • acquario
  • acquariologia
  • coralli
  • negozio acquario

Pesci Acquario Marino

pesci marini
  1.   AMPHIPRION MELANOPUS - Pesce pagliaccio
  2.   AMPHIPRION OCELLARIS - Pesce pagliaccio
  3.   AMPHIPRION PERIDERAION - Pesce pagliaccio
  4.   POMACANTHUS SEMICIRCULATUS - Pesce angelo azzurro
  5.   ACANTHURUS JAPONICUS - Pesce chirurgo   
  6.   ACANTHURUS LEUCOSTERNON - Pesce chirurgo dalla gola bianca
  7.   ACANTHURUS LINEATUS - Pesce chirurgo lineato
  8.   AMPHIPRION BICINCTUS - Pesce pagliaccio
  9.   AMPHIPRION SEBAE - Pesce pagliaccio
  10.   ANAMPSES MELEAGRIDES - Tordo maculato
  11.   ANTENNARIUS sp. - Antennario
  12.   APOLEMICHTHYS TRIMACULATUS
  13.   AROTHRON RETICULARIS - Pesce palla
  14.   BALISTAPUS UNDULATUS - Pesce balestra ondulato
  15.   BALISTES CAROLINENSIS - Pesce balestra comune
  16.   BALISTES VETULA - Pesce baletra regina 
  17.   BALISTOIDES CONSPICILLUM - Pesce balestra pagliaccio  
  18.   BLENNIUS OCELLARIS - Bavosa occhiuta  
  19.   BODIANUS RUFUS  
  20.   CALLOPLESIOPS ALTIVELIS
  21.   CANTHERHINES PARDALIS
  22.   CENTROPYGE HERALDI - Pesce angelo
  23.   CEPHALOPHOLIS MINIATA  
  24.   CETOSCARUS BICOLOR - Pesce pappagallo bicolore  
  25.   CHAETODERMIS PENICILLIGERUS   
  26.   CHAETODON BENNETTI - Chetodonte specchio  
  27.   CHAETODON COLLARE 
  28.   CHAETODON EPHIPPIUM - Pesce farfalla sellato  
  29.   CHAETODON LARVATUS - Pesce farfalla larvato  
  30.   CHAETODON MERTENSII - Pesce farfalla di Mertens  
  31.   CHAETODON OCTOFASCIATUS - Chetodonte dalle otto fasce  
  32.   CHAETODON PLEBEJUS 
  33.   CHAETODON SEMILARVATUS  
  34.   CHAETODON SEMILARVATUS  
  35.   CHAETODON TRIANGULUM - Chetodonte triangolo   
  36.   CHAETODONTOPLUS MESOLEUCOS - Pesce angelo vermicolato  
  37.   CHELMON ROSTRATUS - Pesce farfalla dal rostro 
  38.   CHROMILEPTIS ALTIVELIS
  39.   CHROMIS CHROMIS - Damigella o Castagnola  
  40.   CORIS GAIMARDI
  41.   CORIS JULIS - Donzella   
  42.   DASCYLLUS TRIMACULATUS  
  43.   DENDROCHIRUS ZEBRA   
  44.   DIODON HOLACANTHUS - Pesce riccio  
  45.   DIODON HYSTRIX - Pesce istrice 
  46.   ECHIDNA NEBULOSA
  47.   EPINEPHELUS AENEUS - Cernia bianca  
  48.   EPINEPHELUS ALEXANDRINUS - Cernia dorata
  49.   EPINEPHELUS GUAZA - Cernia comune
  50.   EPINEPHELUS sp. - Cernia
 

51  EUXIPHOPS NAVARCHUS
52  EUXIPHOPS XANTHOMETOPON
53  FORCIPIGER LONGIROSTRIS - Pesce forcipe
54  GNATHANODON SPECIOSUS - Carangide dorato  
55  GRAMMA LORETO
56  GRAMMISTES SEXLINEATUS  
57  HELICOLENUS MADERENSIS  
58  HENIOCHUS ACUMINATUS - Pesce angelo  
59  HIPPOCAMPUS GUTTULATUS - Cavalluccio marino  
60  HIPPOCAMPUS HUDSONIUS - Cavalluccio marino   
61  HIPPOCAMPUS KUDA - Cavalluccio marino
62  LABRUS VIRIDIS - Labro verde
63  LACTORIA CORNUTA - Pesce cofano cornuto  
64  LO VULPINUS
65  LUTJANUS KASMIRA  
66  LUTJANUS SEBAE  
67  MURAENA HELENA - Murena comune  
68  MYCTEROPERCA RUBRA - Cernia rossa   
69  MYRIPRISTIS MURDJAN
70  OSTRACION CUBICUS - Pesce scatola  
71  OSTRACION LENTIGINOSUM - Pesce scatola punteggiato  
72  OXYMONACANTHUS LONGIROSTRIS - Pesce lima dal rostro  
73  PARABLENNIUS GATTORUGINE - Bavosa ruggine
74  PARACANTHURUS HEPATUS
75  PARACHAETODON OCELLATUS  
76  PERIOPHTHALMUS sp. - Perioftalmo  
77  PLATAX ORBICULARIS - Pesce pipistrello  
78  PLECTORHYNCHUS CHAETODONOIDES  
79  POMACANTHUS ANNULARIS - Pesce angelo anulato  
80  POMACANTHUS IMPERATOR - Pesce angelo imperatore 
81  POMACANTHUS MACULOSUS - Pesce angelo maculato   
82  POMACENTRUS CAERULEUS
83  PSEUDOBALISTES FUSCUS  
84  PSEUDOCHROMIS FLAVIVERTEX   
85  PTEROIS RADIATA - Pesce cobra  
86  PTEROIS VOLITANS - Pesce cobra  
87  PYGOPLITES DIACANTHUS  
88  RHINECANTHUS ACULEATUS - P. balestra aculeato  
89  RHINECANTHUS ASSASI - Pesce balestra 
90  SARGOCENTRON RUBRUM - Pesce scoiattolo  
91  SARGOCENTRON SPINIFERUS 
92  SCORPAENA PORCUS - Scorfano  
93  SCORPAENA SCROFA - Scorfano   
94  SERRANUS SCRIBA - Serrano scriba 
95  SPHAERAMIA NEMAPTOPTERA   
96  SYMPHODUS (CRENILABRUS) TINCA - Tordo pavone  
97  SYMPHODUS MEDITERRANEUS - Tordo rosso 
98  TETROSOMUS GIBBOSUS 
99  THALASSOMA LUNARE  
100  THALASSOMA PAVO - Donzella pavonina  
101  ZANCLUS CORNUTUS - Idolo moresco  6402  
102  ZEBRASOMA VELIFERUM  5895  
103  ZEBRASOMA XANTHURUM  

Alcuni Esemplari

AMPHIPRION  OCELLARIS - Pesce pagliaccio

 
Famiglia Pomacentridi.
Provenienza Zone tropicali dell'Oceano Indiano e del Pacifico.
Descrizione Forma: corpo corto e tozzo. Colore: brillante e vistosa livrea arancione, con tre grandi strisce verticali bianche irregolari delimitate da sottili margini neri, una presso l'occhio, la seconda dalla pinna dorsale fin sotto il ventre, la terza alla radice della coda. Dimensioni: fino a 10 cm. Differenze sessuali: quasi inesistenti.
Ambiente Temperatura: 25-28 °C. pH: oltre 8 (8,2-8,5). Densità: circa 1023. Illuminazione: forte. Fondo e arredamento: sabbia; strutture solide per le attinie.
Alimentazione Cibo vivo di piccole dimensioni; evitare la somministrazione di bocconi troppo grossi.
Biologia Comportamento e vita sociale: come le altre specie del genere, vive in stretto contatto con le attinie (Stoichactis, ecc.), di cui non può fare a meno; è opportuno che ogni coppia o singolo individuo abbia a disposizione un'attinia. Riproduzione: depone le uova sotto la protezione delle attinie. Compatibilità: soltanto con altri pesci che vivano in simbiosi con attinie; attinie troppo grandi, però, sono pericolose e il loro inserimento nell'acquario è sconsigliato.

Apri la vetrina

ACANTHURUS  LEUCOSTERNON - Pesce chirurgo dalla gola bianca

 
Famiglia Acanturidi.
Provenienza Oceano Indiano e Oceano Pacifico.
Descrizione Forma: ovale, compresso; bocca piccola, pinna dorsale molto lunga, pinne verticali lunghe con angoli arrotondati, pinna caudale falcata. Colorazione: colore di fondo azzurro cielo; sul muso una maschera nera, dalla gola alla base della pinna pettorale una macchia bianca; mascelle scure, con una sottile zona bianca che le separa dalla maschera nera; pinna dorsale gialla con orlo chiaro; gialli anche il peduncolo caudale e la spina acuta alla base della coda, il cosiddetto "bisturi del chirurgo"; sulla pinna caudale due nere strisce trasversali ricurve e un orlo terminale azzurro cielo. Dimensioni: fino a 30 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Temperatura: 25-29 °C pH: 8,2-8,4. Densità: 1020-1024. Illuminazione: buona. Fondo: grandi vasche con uno strato di sabbia e molti nascondigli.
Alimentazione Si nutre di alghe e piccoli animali; abituarlo con enchitreidi e polpa di molluschi a cibi diversi, anche secchi.
Biologia Comportamento: pesce vivace, sempre in movimento. Riproduzione: non si conosce. Vita sociale: solitario. Compatibilità: usare molta cautela nel tenerlo in vasche comuni.

 

Apri la vetrina

EUXIPHIPOPS NAVARCHUS

 
Famiglia Pomacantidi.
Provenienza Arcipelaghi indo-australiani, Arcipelago delle Filippine.
Descrizione Forma: assai simile a quella del Pomacanto, ma le estremità delle pinne non sono così appuntite. Colorazione: gli avannotti sono blu-neri con linee verticali di un azzurro lucente; il cambiamento di colore, che passa all'arancione, incomincia dal dorso; muso, gola e petto dal giallo scuro al marrone è punteggiato di scuro. Dimensioni: fino a 30 cm. Differenze sessuali: non si conoscono. 
Ambiente Esigenze simili a quelle di Chaetodon collare.
Alimentazione Probabilmente si ciba di organismi di fondo.
Biologia Comportamento: abitudini territoriali. Riproduzione: in acquario non è possibile. Vita sociale: è un solitario. Compatibilità: molta cautela nell'accompagnarlo con altri pesci; in un primo tempo utilizzare pareti divisorie di vetro.

Apri la vetrina

HIPPOCAMPUS KUDA - Cavalluccio marino

 
Famiglia Signatidi o Ippocampidi.
Provenienza Acque indo-pacifiche tropicali.
Descrizione Forma: tipico cavalluccio marino, con corpo circondato da numerosi anelli ossei e coda prensile; caratteristici della specie il muso di media lunghezza e una piccola corona a cinque punte sulla testa. Colorazione: da bianco avorio a marrone scuro, spesso con puntini o strisce trasversali chiare o scure; esposto a luce intensa, diventa più chiaro. Dimensioni: fino a 25 cm, ma di regola molto meno. Differenze sessuali: i maschi sono provvisti di una borsa sul ventre.
Ambiente Abita praterie di posidonie e banchi di alghe, in acque calme. Temperatura: circa 25 °C. pH: almeno 8. Densità: circa 1023. Illuminazione: chiara o moderata. Fondo: necessari rami, alghe, ecc. perché possa aggrapparsi con la coda.
Alimentazione Ha bisogno di molto cibo, in rapporto alla grandezza; per esempio 10 pesciolini (pecilie) al giorno.
Biologia Comportamento: in genere nuota eretto, servendosi della pinna dorsale per la propulsione; il cambiamento di colore rivela i mutamenti di umore. Riproduzione: la femmina depone le uova nella borsa ventrale del maschio. Vita sociale: si possono tenere diversi esemplari insieme.
Note Compatibilità: solo con altre specie ugualmente tranquille (altri Signatidi o i Centriscidi, che sono ancora più delicati.

Apri la vetrina

PARACANTHURUS HEPATUS

 
Famiglia Acanturidi.
Provenienza Indopacifico.
Descrizione Forma: corpo ovoidale; sul peduncolo caudale un aculeo a lancetta, erettile e molto acuminato; molto acuminato; molto lunga la pinna dorsale, pure lunga la caudale. Colorazione: blu, con zone nere e giallo oro; la pinna caudale è gialla, orlata di nero (il giallo si prolunga a cuneo sul peduncolo caudale); una mascherina nera copre gli occhi e si collega a una grande zona nera che si estende sul dorso e sui fianchi; il resto del corpo e le pinne verticali sono di un bel blu, più chiaro verso il ventre. Quando il pesce ha raggiunto i 20 cm di lunghezza, il giallo gradatamente si estende; il ventre può passare a un grigio violetto e poi al giallino; le pinne verticali, che prima erano azzurre, diventano verde oliva, il muso verdino. Dimensioni: fino a 25 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Temperatura: 24-28 °C. pH: circa 8. Densità: circa 1025. Illuminazione: buona. Fondo: molto spazio libero, alcuni nascondigli.
Alimentazione Abbisogna di molto cibo vegetale.
Biologia Comportamento: è un piacevole nutatore. Riproduzione: pare sia impossibile in acquario. Vita sociale: intollerante verso i suoi simili.
Note Compatibilità: usare molta cautela se lo si mette con altri pesci.

Apri la vetrina

POMACANTHUS IMPERATOR - Pesce angelo imperatore

 
Famiglia Pomacantidi.
Provenienza Vaste regioni della fascia tropicale indopacifica, dall'Africa orientale e dal Mar Rosso a ovest fino alla Polinesia a est.
Descrizione Forma: molto simile a quella di Pomacanthus annularis. Colorazione: i giovani sono blu scuri, con fasce concentriche bianche o azzurro chiaro, l'ultima delle quali forma un anello chiuso sul peduncolo caudale; gli adulti hanno un colore di fondo dal marrone al verde-azzurro, una macchia nera dalla spalla alla gola, una striscia delle stesso colore sulla fronte, l'occhio e la guancia bordati di azzurro lucente; lungo i fianchi e sul peduncolo caudale corrono numerose strisce longitudinali gialle; la coda è di un giallo arancione lucente. Dimensioni: fino a 35 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Pesce di scoglio: Temperatura: 24-28 °C. pH: circa 8. Densità: circa 1025. Illuminazione: buona. Fondo: rocce, con molto spazio libero per il nuoto.
Alimentazione Vegetariano, pascola fra le alghe; da giovane è facile abituarlo a cibi sostitutivi.
Biologia Comportamento: territoriale. Riproduzione: pare sia impossibile in acquario. Vita sociale: meglio tenere esemplari singoli.
Note Compatibilità: abituarlo con cautela a convivere con altre specie

Apri la vetrina

ECHIDNA NEBULOSA

 
Famiglia Murenidi.
Provenienza Regione indopacifica.
Descrizione Forma: corpo anguilliforme molto allungato e tuttavia robusto, con pelle nuda, spessa e ruvida; mancano le pettorali e le ventrali. Aperture branchiali piccole e rotonde, collocate molto indietro: l'ampia apertura boccale  è irta di denti robusti. Colorazione: colore di fondo marrone chiaro arancio-arancione sul dorso, biancastro sul ventre; la punta della coda è gialla; lungo tutto il corpo due file di macchie a forma di stella con centro chiaro e una fitta rete di linee scure intorno, collegate fra loro. Dimensioni: circa 75 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Vive lungo le coste basse, in fessure, cavità e rocce coralline ricche di anfratti. Temperatura: 22-28 °C. pH: oltre 8. Densità: circa 1025. Illuminazione: attenuata.
Alimentazione Pesce predatore, attende la preda in agguato. Attivo nelle ore crepuscolari, normalmente dorme di giorno. Si abitua abbastanza bene al cibo degli acquari.
Biologia Comportamento: di indole tranquilla, in genere non molesta gli altri pesci. Riproduzione: non si hanno notizie. Vita sociale: ha costumi territoriali, perciò è meglio tenere esemplari isolati. Compatibilità: si abitua benissimo alla convivenza.
Note Attenzione: il morso dei Murenidi è sempre velenoso.

Apri la vetrina

EUXIPHOPS XANTHOMETOPON

 
Famiglia Pomacantidi.
Provenienza Arcipelaghi indo-australiani e zone  limitrofe, fino alle isole Caroline.
Descrizione Forma: corpo simile a quello dei Pomacanthus, solo un po' più allungato. Colorazione: le pinne pettorali e caudale, come pure una ristretta zona intorno agli occhi e alle aperture nasali, sono di un color giallo-bruno dorato, il muso, il mento e le guance sono coperti da un marcato disegno blu a rete; il colore di fondo del corpo è oliva chiaro, ogni squama ha al centro un motivo più scuro; alla base degli ultimi raggi della pinna dorsale è evidente un ocello nero, per lo più orlato di azzurro chiaro. Dimensioni: fino a 40 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Temperatura: 23-29 °C. pH: oltre 8,2. Densità: 1020-1023. Illuminazione: buona. Fondo: vasche molto ampie con molte possibilità di nascondigli.
Alimentazione Si nutre di organismi di fondo. E' molto difficile abituarlo a nuovi cibi: si cominci con artemie.
Biologia Comportamento: abitudini territoriali; vive solo o in coppia. Riproduzione: non si hanno notizie. Vita sociale: tenere in acquario solo esemplari isolati.
Note Compatibilità: con altri Pomacantidi o Chetodonti.
 

Apri la vetrina

ZEBRASOMA VELIFERUM

 
Famiglia Acanturidi.
Provenienza Indopacifico.
Descrizione Forma: corpo ovoidale con muso alquanto sporgente, fortemente compresso; pinna dorsale e anale estremamente alte. Colorazione: nell'età adulta la livrea è alquanto diversa da quella giovanile; colore di fondo da oliva a blu scuro; testa, gola e pinna caudale hanno righe trasversali di puntini chiari; strisce trasversali arancione sono evidenti sul corpo e sulle pinne verticali. Dimensioni: fino a 40 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Temperatura: 23-26 °C. pH: circa 8. Densità: 1020. Illuminazione: buona. Fondo: alto strato di sabbia, molto spazio libero per nuotare, nascondigli; utili ozonizzatore e lampada a raggi ultravioletti.
Alimentazione Molto cibo vegetale (allo stato libero pascola fra le erbe marine); come cibo sostitutivo somministrare insalata; l'assuefazione non è facile.
Biologia Comportamento: ogni individuo si delimita un territorio che difende con accanimento. Riproduzione: non si hanno notizie. Vita sociale: si presume che allo stato libero viva a coppia.
Note Compatibilità: molto aggressivo, anche verso altre specie.

Apri la vetrina

ZEBRASOMA XANTHURUM

Famiglia Acanturidi.
Provenienza Mar Rosso; e forse anche Oceano Indiano.
Descrizione Forma: questo genere ha il muso molto allungato e, come il resto della famiglia, ha le pinne alte. Colorazione: la tinta di fondo è blu, con striature nere, in parte risolte in miriadi di puntini; la pinna caudale è di un giallo lucente. Dimensioni: fino a 40 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Scogliere coralline. Temperatura: 26-28 °C. pH: circa 8. Densità: 1025. Illuminazione: buona. Fondo: molto spazio libero, possibilità di nascondigli.
Alimentazione Si ciba di alghe, larve e avannotti. Somministrare abbondante cibo vegetale (insalata e altro) altre ai soliti cibi sostitutivi.
Biologia Comportamento: relativamente pacifico, quando si tengono esemplari singoli. Riproduzione: pare sia impossibile in acquario; si pensa che le sue uova siano planctoniche e che attraversi uno stadio larvale (Acronuro). Vita sociale: tenere esemplari singoli.
Note Compatibilità: gli eventuali compagni di vasca devono essere pochi, piuttosto grossi e di indole pacifica.

Apri la vetrina
BLUE LIFE ACQUARIOLOGIA | 130/132, Via Merliani - 80129 Napoli (NA) | P.I. 06118621215 | Tel. 081 5785307 | giulian78_7@live.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy